SECONDO ATTO (New!)

05 ottobre 2020 - 26 aprile 2021

É il percorso di formazione avanzato del Nuovo Teatro delle Commedie. É riservato ad un minimo di 7 e ad un massimo di 12 persone. L’ammissione al corso é subordinata ad una selezione da parte dei docenti del corso. L’obiettivo del percorso formativo é offrire un esperienza qualificante per i partecipanti con un confronto diretto con un autore e la sua opera. Quest’anno l’opera scelta é “Chiaro di Luna” di H.Pinter. I selezionati si confronteranno fin da subito con l’opera e il suo autore per arrivare a fine corso ad una messa in scena con carattere produttivo e qualificante che sarà inserita nella programmazione del Nuovo Teatro delle Commedie nella sezione dedicata alla nuova drammaturgia e del contemporaneo.

Il regista/docente quest’anno sarà Francesco Cortoni.

Note di regia.

Harold Pinter mi ha sempre affascinato per la sua scrittura costruita sui non detti, sull’indefinito e sulle allusioni che lasciano ampio spazio di interpretazione e partecipazione artistica a chi si avvicina ai suoi testi sia in veste attoriale che di composizione registica. “Chiaro di luna” non sfugge a questa logica e a questa modalità di scrittura. Un testo forte e sarcastico dove i dialoghi, le parole e i personaggi sono tessere di un mosaico dai margini indefiniti da cui emergono quesiti sull’esistenza e sul destino dell’umanità.

Non ci sono certezze in questo testo ma solo dialoghi portati all’assurdo, vite sul punto di finire che stanno per passare l’orizzonte e pensieri accecanti che stordiscono al punto che “non si sa più se siamo seduti sul culo o sui gomiti”. Ma poi, c’è anche la luce lunare che rischiara e illumina di una luce così tenue e argentata che non si sa se é di questo mondo o di un altra dimensione parallela. Ed é da questa luce lunare che partiremo cercando di farla nostra come una lanterna per addentrarsi in quel buio e indefinitezza che abbiamo accennato prima.

Periodo Ottobre-Aprile

Il corso si terrà tutti i lunedì dalle 21.15 fino alle 23.15.

Gli ultimi due mesi (marzo -aprile) in accordo con i selezionati, é previsto un incremento del monte ore per assicurare la buona riuscita del progetto.

Francesco Cortoni

Francesco Cortoni nasce a Livorno. Si forma come attore presso la Fondazione Pontedera teatro con un corso promosso dalla Regione Toscana. Come attore lavora, tra gli altri, con Chiara Guidi (Raffaello Sanzio), Gaetano Ventriglia, Dario Marconcini, Silvia e Luisa Pasello, Emanuele Gamba, Marco Sanna. Fonda la compagnia Pilar Ternera con la quale realizza spettacoli e laboratori teatrali per le nuove generazioni e la nuova scena ottenendo riconoscimenti in tutta Italia. Nel 2010 dirige “Provaci ancora”dalla tragedia di Romeo e Giulietta vincitore del premio nazionale Giovani Realtà del Teatro Accademia Nico Pepe di Udine. Dirige diversi spettacoli di teatro ragazzi che partecipano a diverse rassegne e vengono ospitati da diversi teatri, fra gli altri il Teatro Stabile d’Abruzzo, La botte e il Cilindro (SS), La città del teatro Cascina. Nel 2016 dirige “Ho un vizio al cuore” tratto dagli atti unici di Cechov che debutta all’interno della rassegna Teatri di Confine promossa dalla Fondazione Toscana Spettacolo. Nel 2017 avvia il progetto “Scena Europa” in collaborazione con Pav Roma e l’Università di Pisa. Nel 2017 dirige scene di Libertà di J. Friedrich, spettacolo vincitore del Bando Sìillumina promosso da SIAE e Mibact. Nel 2019 cura la realizzazione e la regia di Merdrex2, spettacolo con attori e cittadini sostenuto dal Teatro Nazionale La Pergola attraverso il bando per le residenze artistiche, nella sezione azioni sul territorio. Dal 2011 è il direttore artistico del Little Bit Festival, festival sul teatro contemporaneo, e dal 2013 è il direttore artistico del Nuovo Teatro delle Commedie di Livorno.

costo 30 euro mensili

Iscrizione 20 euro ( assicurazione e tesseramento associazione)

Compila qui la scheda di iscrizione

E’ consigliato il pagamento tramite bonifico intestato a Ass. Pilar Ternera

Iban : IT12Z0306909606100000061774

Modalità di accesso alla struttura – Informativa Covid19

Per poter partecipare alle attività formative del teatro occorre che i partecipanti assicurino:

  • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5° C registrata anche nei tre giorni precedenti;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive, per quanto a propria conoscenza negli ultimi 14 giorni.

Gli ingressi saranno scaglionati per evitare assembramenti.

Ogni gruppo teatro avrà un proprio orario e luogo di svolgimento della lezione (teatro, sala asili notturni, sala Roart) con relativo luogo di entrata e uscita che inderogabilmente dovrà essere rispettato. (Foyer, corridoio Asili notturni).

Ad ogni entrata sarà predisposto un totem con igienizzante che i partecipanti dovranno usare prima di accedere nello spazio dedicato alla lezione.

All’interno degli spazi dedicati gli insegnanti faranno lavorare i partecipanti rispettando il metro di distanza fra l’uno e l’altro. Al fine di garantire questa condizione i partecipanti saranno chiamati nello spazio scenico non più di 6 alla volta a rotazione. I restanti partecipanti saranno disposti in platea seduti ad un metro di distanza e chiamati ad un ascolto attivo coinvolti con stimoli, domande e partecipazione alla scena o improvvisazione da parte dell’insegnante.

Ogni partecipante dovrà avere una busta di plastica dove riporre i suoi oggetti prima delle lezioni.

Sarà tenuto un registro delle presenze per ogni lezione che il Teatro obbligatoriamente terrà per 14 giorni al fine di individuare eventuali casi e avvertire chi é entrato in contatto con il sintomatico.

Per i pagamenti é fortemente consigliato l’uso di bonifico entro il 6 di ogni mese. Qualora qualcuno fosse impossibilitato ad effettuare bonifici sarà indicato ad ogni gruppo il giorno e l’orario di segreteria per il pagamento per effettuarlo con carta o in contanti.

Si prega i partecipanti di rispettare all’interno del foyer del teatro il metro di distanza e indossare la mascherina

Il bar del foyer durante le lezioni sarà chiuso.

 

 

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Richiedi informazioni

Potrebbero interessarti

»