Gli Sciagattati in “È tutto un artro mondo” domenica 12 ottobre ore 17 @NTC

 Domenica 12 ottobre alle ore 17 primo appuntamento della rassegna di Teatro Popolare al Nuovo Teatro delle Commedie con la compagnia de Gli Sciagattati che porterà in scena la commedia “È tutto un artro mondo”, della quale Gabbriella Scapuzzi è l’autrice e ne cura la regia insieme a Roberto Mattioli.

Gli avvenimenti narrati, presentati in chiave ironica e in puro stile labronico e con battute esilaranti ma senza volgarità, raccontano la storia di più persone amiche tra loro o inquiline dello stesso condominio che vivono situazioni particolari ma veritiere. Coppie in crisi, anziani divenuti scomodi, disoccupazione e difficili rapporti relazionali, il tutto interpretato dalla compagnia de Gli Sciagattati per ridere, emozionarsi e riflettere.

Gli interpreti della commedia sono Gabbriella Scapuzzi, Gian Carlo Pugliese, Roberto Mattioli, Gabriella Guastalla, Doranna Natali, Paolo Redi, Valeria Biagi, Giovanna Giorgi, Tiziana Mazza.

Ingresso 10 euro.

La compagnia amatoriale Gli Sciagattati nasce ufficialmente nel 2004 per volontà di un gruppo di amici che hanno in comune la passione per il teatro con il preciso scopo di mettere in scena commedie e sketches scritte da Gabbriella Scapuzzi in vernacolo livornese. Nel corso degli anni la compagnia si è esibita in vari teatri di Livorno e della Toscana riscuotendo sempre un grande successo di pubblico e critica. Il linguaggio usato, pur rifacendosi alla tradizione del vernacolo livornese, è attuale, rinnovato, divertente per le situazioni, i colpi di scena e le battute esilaranti senza volgarità.

Potrebbero interessarti

kiino

Torna la musica internazionale con il live set di Kino, artista poliedrico canadese @NTC

Giovedì 23 gennaio alle ore 22.30 torna al Nuovo Teatro delle Commedie la musica internazionale con Kino, giovane poliedrico musicista londinese. Musica elettronica, cantautorato, poesia e videarte internazionale. KiNo è un poliedrico poeta e cantautore londinese. I suoi lavori esprimono il suo cosmo visionario attraverso musica, video e letteratura. Dopo...

»