Dino Fumaretto alias Elia Billoni in concerto @NTC

 Venerdì 29 novembre alle ore 22.30 appuntamento con la musica di Dino Fumaretto. 
Il percorso artistico di Dino Fumaretto nasce nel 2002 con gli scritti racchiusi successivamente nei libri “Mappa dei periodi” e “Mappa finale”. 
Musicalmente, la poetica di Dino Fumaretto è frammentata in una miriade di album autoprodotti che sono stati faticosamente raccolti in “Buchi” e successivamente in “Pitocco”. Nel 2010 esce il suo primo vero album, registrato nell’arco di un solo giorno, “La vita è breve e spesso rimane sotto” per l’etichetta Trovarobato. Le oltre 80 date del tour seguito all’album hanno portato la musica di Dino Fumaretto in giro per l’Italia e gli hanno permesso di vincere alcuni importanti riconoscimenti. Nel Febbraio 2012 esce il nuovo album “Sono invecchiato di colpo”, che Dino Fumaretto presenterà al Nuovo Teatro delle Commedie. Con Fumaretto si racconta la solitudine, l’assurdità e il cinismo della vita attuale. Si ride, ma con ansia.


Dino Fumaretto è un personaggio tragicomico creato da Elia Billoni. Dino Fumaretto scrive le canzoni e Elia Billoni le canta. Dino Fumaretto ha nominato Elia Billoni suo unico e fedele interprete. Vive nella cantina di Elia Billoni, suo primo interprete in ordine cronologico. Poi sono arrivati Nicola Cappelletti al basso e al violino e Samuele Bucelli alla batteria. Dino Fumaretto è solo un autore ed è solo come un essere. Dino Fumaretto è il compositore mai presente, Elia Billoni è piano e voce.

Il concerto di Dino Fumaretto al Nuovo Teatro delle Commedie è inserito nel progetto Biglietto Promuovi un Artista al costo di soli 2 euro, il progetto finalizzato alla diffusione e alla promozione degli artisti indipendenti che per la stagione 2013/2014 calcheranno il palco del teatro di via Terreni.

Potrebbero interessarti

gary

Gli appuntamenti della settimana al Nuovo Teatro delle Commedie

MUSICA CLASSICA, APERITIVO E MUSICA!   Mercoledì 23 marzo alle ore 21 torna la musica classica al Nuovo Teatro delle Commedie con Stefano Agostini in “Souffle, concerto per flauti diversi”. Un percorso nel suono, dal fascino misterioso di un soffio nel flauto di canna alle molteplici sonorità contemporanee. Musiche...

»