BLOCCO 3

La Guglia. Il circolino. Il giro d’Italia a tappini. Il bar Giuliano. La Pisorno. La Quercia. I bachi in frigorifero. I gatti contro il muro. Le Ghiande. La cassetta dei galleggianti. I maiali. Siddharta. La Vespa rossa. L’incerata. I Bagni Luana e i Fiorella. Posillipo. L’Estatè. Il libeccio. La pizza da Frenzio. L’Americani. L’Ungheria. Il Paradiso. Le coreane. Camp Derby. Gli scogli piatti. Le triglie. Pajetta, Ingrao e Berlinguer. Oreste. Yuri senza la y. Mirkone con la k. Willi. Pedro. Ainstain. I fratelli Giordano. Il Gringo. Le caviglie di Cristina. Ciste e Acciuga. Paolino. La Gina. Mi pà.C’era una volta a Livorno, Mario Nesi, di anni undici, nato al Blocco 3, nel popolare e mitico rione della Guglia fra gli anni ’70 e ‘80. Il Blocco 3 è l’edificio che lo vede crescere, all’ombra del suo cortile e di una affollata e picaresca umanità, fra compagni di giochi esuberanti, e vicini di casa molto vicini. Mario, sotto l’ala protettiva del padre un tipico comunista d’acciaio di quei tempi, sviluppa i primi germi di ribellione umoristica e autocoscienza. La voglia di crescere ed emanciparsi, non tarderà a portare le prime trasgressioni e le prime esperienze amorose. L’ironia di Mario forgia il suo personaggio in un ritmo allegro ma non troppo.

Blocco 3 è il terzo palazzaccio di una serie di edifici di sicurezza, voluti dal regime fascista a scopo contenitivo per i sovversivi e architettonicamente commemorativo del tiranno (dall’alto si legge una scritta minacciosa come ricorda sempre a tutti il partigiano Oreste). È il centro di un mondo scomposto e ricomposto in un prisma che rifrange la memoria da diverse angolazioni. La narrazione tratteggia con disinvoltura uno spaccato caleidoscopico della profonda umanità che vi si affolla e affianca Mario nel suo mestiere di crescere e di vivere.

 

Di e con Stefani Brandi

Stagione 2018/2019 – Dove ci avete visto:

Ntc – Livorno 3/3/2018

Scuderei Granducali – Serravezza 7/3/2018

Scenari di quartiere/Piazza Barriera Garibaldi – Livorno 12/9/2018

Teatro della Cooperativa – Milano 11/9/2018

Teatro della Cooperativa – Milano 12/9/2018

Teatro della Cooperativa – Milano 13/9/2018

Teatro della Cooperativa – Milano 14/9/2018

Teatro Goldoni – Livorno 22/2/2019

Caffè Muller – Torino 23/3/2019

Dove ci potrete vedere:

Produzione Pilar Ternera/NTC

Distribuzione Valeria Giuliani

organizzazione@nuovoteatrodellecommedie.it

05861864087/3479708503

Richiedi informazioni

Potrebbero interessarti

PROGETTO SUL TERRITORIO – Merdrè x 2 – Da Ubu Roi di Alfred Jerry

MERDREX2 da Ubu Roi di A. Jerry   Il progetto prevede un lavoro intenso e approfondito sul testo “Ubu Re” di Alfred Jarry dove sei attori professionisti, provenienti da tre compagnie diverse, incontrano un territorio e la sua comunità per costruire, prima di uno...

Dettagli

TEATRO D’AUTORE – PILAR TERNERA / GUASCONE TEATRO IN ANGELI A TERRA

ANGELI A TERRA Di e con Alberto Salvi, Francesco Cortoni e Andrea Kaemmerle Scenografia e costumi di Marco Ulivieri Un luogo paradisiaco, Lui (Dio) e tre angeli. Qualcosa sta per succedere o forse è già successa. Dio non si muove, gli angeli sono in...

Dettagli

TEATRO D’AUTORE – SCENE DI LIBERTA’

Scene di Libertà Scene di libertà è un pugno nello stomaco. Stordisce da quanto è lucido e diretto. Nonostante si componga di un’architettura drammaturgica complessa fatta di atti, o quadri, che non si prestano ad un ordine consequenziale logico, i protagonisti ricompongono una storia...

Dettagli

TEATRO D’AUTORE – FRIDA KAHLO VIVA LA VIDA!

FRIDA KAHLO VIVA LA VIDA!   Tratto dal libro di Pino Cacucci “Viva la Vida!” La storia di Frida Kahlo più o meno la sappiamo tutti, respirarla in un teatro la rende reale e cruda come effettivamente lo è stata. L’attrice attraverso la sua...

Dettagli

TEATRO D’AUTORE – PROVACI ANCORA

Provaci ancora Nato dalla tragedia di Romeo e Giulietta. Romeo e Giulietta muoiono perché non rinunciano al proprio ideale: vivere il proprio amore e conservarlo intatto, puro. Ai due protagonisti solo la dimensione della morte e della tragedia permette di realizzare il proprio amore/ideale....

Dettagli

TEATRO D’AUTORE – HO UN VIZIO AL CUORE

Ho un vizio al cuore    Da i tre atti unici di Čechov Čechov definiva I tre atti unici “scherzi”. Questi personaggi altro non sono se non delle burle, figure a metà che suscitano la risata perché prive di sfumature. Sono in bianco e...

Dettagli

TEATRO COMICO D’AUTORE – STEFANO SANTOMAURO IN FAKE CLUB

Stefano Santomauro in Fake Club Meteorite si schianterà sulla terra fra dieci giorni, Berlusconi riceve un’eredità di 3 milioni di euro da una signora di 88 anni, gli immigrati prendono la patente gratis con 40 punti in omaggio.Sono queste, e molte altre, le notizie...

Dettagli

TEATRO COMICO D’AUTORE – STEFANO SANTOMAURO IN LIKE

Stefano Santomauro in Like  Uno spettacolo teatrale comico ricco di spunti di riflessione: LIKE è un viaggio, quanto mai attuale, nel mondo delle nuove tecnologie sempre più presenti nella quotidianità. Stefano Santomauro, attore comico surreale, dà il meglio di sé in questo monologo divertente...

Dettagli

TEATRO COMICO D’AUTORE – ALESSIA CESPUGLIO E STEFANO SANTOMAURO IN COPPIACEI – ASSUEFATTI DALLA COPPIA

COPPIACEI Un uomo, una donna. Un divano. Il racconto tragicomico di una coppia senza figli attraverso vizi e virtù di oggi. La spesa, il sesso, l’ascolto, la noia, la solitudine di coppia, i sorrisi, le lacrime, le uscite da soli, le uscite in coppia,...

Dettagli
»